QUANTO TEMPO AVETE A DISPOSIZIONE PER ALLENARVI?

Ve lo chiedo perché mi accorgo sempre di più che c’è una fascia di persone che avrebbe bisogno non di una giornata di ventiquattro ore, ma di trenta-trentacinque ore addirittura di quarantotto.

Ora vi chiedo, l’attività fisica in queste  ventiquattro-quarantotto ore che posto ha ?

Ma essenzialmente il tempo che dedicate all’ attività fisica siete sicuri di utilizzarlo al meglio?

E secondo voi il trainer che vedete in palestra che funzioni ha?

 O ancora meglio le strutture che fanno fare attività fisica che funzioni hanno?

Se pensate che  le palestre e il vostro trainer o allenatore hanno il compito di  affittarvi e illustrarvi il funzionamento degli attrezzi o di macchine allora siete fuori strada. Siete fuori strada perché il benessere del vostro corpo non passa solo attraverso gli attrezzi o il foglio cartaceo con su scritto qualche esercizio, ma la funzione è un’altra ancora più importante.

I trainer avranno il compito di fare in modo di utilizzare al meglio  il  tempo che avete a disposizione.

Quindi i trainer e le palestre sono al servizio del vostro tempo.

E allora ora vi chiedo quanto vale il vostro tempo?

 Se vale poco, allora  non vi andrà mai bene nessun consiglio  proposto perché non sarete disposti a  valorizzarlo.  Se invece il vostro tempo è limitato, ha un certo valore perché lo sottraete ad altre attività, allora troverete sicuramente la soluzione migliore per voi, perché i trainer, quelli preparati, lo sapranno sicuramente fruttare al meglio, sempre rispettando il corpo umana e i suoi tempi.

Attenzione, qua si inseriscono i ciarlatani, quelli che sfruttano il tempo solo per vendere il loro prodotto miracoloso promettendo  allenamenti brevi, nemmeno da scaldarsi,e tanti risultati .