ATTIVITA’ SENZA LIMITI DI ETA’

 L’ indiano Fauja Singh, che a 100 anni compiuti ha percorso la maratona di Toronto in 8 ore, 25 minuti e 16 secondi!

Ecco le parti più salienti dell’ articolo uscito sul giornale La Nuova Provincia.

L’attività fisica si sta ritagliando una parte sempre più importante nella nostra  società dove la tendenza è quella di avere una fascia media di età sempre più alta in quanto la popolazione nazionale  sta notevolmente invecchiando e quindi diventa fondamentale studiare il fenomeno e trovare soluzioni ai problemi che si riscontrano. Sempre più anziani, grazie ad un discorso di prevenzione, di incoraggiamento e di voglia di socializzare, si cimentano in diverse attività fisiche. Nel tempo ho visto frequentare l’ ambiente palestra sempre più da questa tipologia di persone e di conseguenza incrementare i corsi rivolti a questa fascia di età o modulabili e adattabili ad essa. Pensiamo al pilates, una ginnastica che da anni ci insegna ad ottenere una corretta postura, sempre più praticata ed apprezzata o all’ attività che consiste nell’ utilizzo di tapis roulant non elettrici ma meccanici e che permette di simulare una vera e propria camminata a ritmo di musica coinvolgente e divertente. Pensiamo anche  alla crescente affermazione della buona e sana attività fisica con i pesi che ha un ruolo molto importante nel combattere e contrastare la perdita di massa muscolare, condizione che influenza sia l’aspettativa di vita che l’ insorgenza di malattie debilitanti, legate anche alla perdita di autonomia della persona. Il  consiglio degli esperti,come Valerio Gugliotta(vedi link),un vero guru del settore che ci ha fornito gli  spunti utili a queste riflessioni è quindi quello di affidarsi a persone specializzate, come il personal trainer o coach, per cominciare un percorso insieme, selezionando l’ attività fisica più adatta a ciascuno. In conclusione dico che non è mai troppo tardi per iniziare quando abbiamo esempi di longevità come l’ indiano Fauja Singh, che a 100 anni compiuti ha percorso la maratona di Toronto in 8 ore, 25 minuti e 16 secondi!Un fenomeno vero e proprio che può essere un esempio lampante di come l’attività fisica non abbia età(vedi link)…………….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *